Dopo una lunga preparazione, Mario Tiscio, mette a punto un repertorio di classico napoletano che comprende, oltre alle canzoni più famose, anche brani antichissimi di origine ignota, poco conosciuti, ma di squisita musicalità e di grande valore rappresentativo  delle forme autentiche di espressione e di linguaggio dell’epoca.Incide, così, due CD intitolati “Chitarra…ammore mio“ 1° e 2° volume, riscontrando larghi consensi tra gli ascoltatori appassionati della grande ed immortale canzone napoletana